INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

 

(art. 13, D.Lgs. 196/2003)

 

 

 

Egregio Cliente,

 

 

            desideriamo informarLa che il D.lgs. n. 196 del 30 giugno 2003 (Codice in materia di protezione dei dati personali) riconosce ad ogni soggetto la tutela dei propri dati personali che siano oggetto di trattamento da parte di terzi. Sulla base delle previsioni del Codice, il trattamento dei dati verrà effettuato nel pieno rispetto dei principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e dei Suoi diritti.

 

 

            Lo scrivente informa altresì che per l’instaurazione e/o l’esecuzione dei rapporti è in possesso di dati personali, o li acquisirà successivamente; pertanto, in base alle previsioni di cui all'articolo 13 del D.lgs. n.196/2003, fornisce le seguenti informazioni:

 

 

1.      i dati forniti verranno trattati in conformità con le esigenze contrattuali e con tutti gli adempimenti ad esse conseguenti, nonché per un'efficace gestione dei rapporti; in particolare per:

 

 

-        adempimenti di legge previsti da norme civilistiche, fiscali e contabili;

 

-        gestione amministrativa del rapporto;

 

-        adempimento degli obblighi derivanti dal contratto;

 

-        gestione degli archivi;

 

-        gestione della corrispondenza e dei fax;

 

 

2.      il trattamento e la conservazione dei dati verranno effettuati con l’ausilio di mezzi e strumenti informatici e/o cartacei, secondo le modalità più idonee a garantirne l’integrità, la sicurezza e la riservatezza;

 

 

3.      il conferimento dei dati è obbligatorio per l’assolvimento degli obblighi di legge e/o contrattuali; dall’eventuale rifiuto a fornire tali dati deriverà la mancata esecuzione del contratto e/o la mancata prosecuzione del rapporto. Le conseguenze del mancato conferimento dei dati che non siano riconducibili ad obblighi di legge o di contratto verranno di volta in volta valutate dallo scrivente;

 

 

4.      fatte salve le comunicazioni che vengano effettuate in ottemperanza ad obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati a soggetti esterni che svolgono specifici incarichi per conto dello scrivente;

 

 

5.      il titolare del trattamento dei dati è: FARINA CONSIGLIA, con sede in Caserta (CE), VIA E. Ruggiero 12, codice fiscale FRNCSG70L50B963C, partita IVA 03317790610;

 

 

6.      il responsabile del trattamento dei dati è FARINA CONSIGLIA;

 

 

7.      il trattamento dei dati avrà luogo per tutta la durata dei rapporti instaurati e anche successivamente per ottemperare agli adempimenti di legge;

 

 

8.      in ogni momento potrà esercitare, con richiesta scritta, nei confronti del Titolare del trattamento, tutti i diritti riconosciuti dall'articolo 7 del D.lgs.196/2003, qui di seguito riprodotto:

 

 

Decreto Legislativo N. 196/2003, art. 7 – Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

 

 

1.      L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

 

 

2.      L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

 

 

a) dell'origine dei dati personali;

 

b) delle finalità e modalità del trattamento;

 

c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;

 

d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;

 

e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

 

 

3.      L'interessato ha diritto di ottenere:

 

 

a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;

 

b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;

 

c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

 

 

4.      L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:

 

 

a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;

 

b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.